Chi siamo

Una Ghirlanda di Libri, che si è svolta il 26 e il 27 settembre di quest’anno, è stata la prima fiera dell’editoria indipendente di Cinisello Balsamo e del Nord Milano e ha riscosso un notevole successo che è andato ben oltre i confini della nostra città. 
Da allora molte cose sono cambiate e tutte volte all’insegna dello sviluppo.

 

Da questa incredibile esperienza è nata la nuova filosofia di Una Ghirlanda di Libri: realizzare un movimento che parte dalla Fiera, coinvolge la città, e i suoi luoghi, creando un grande progetto di inclusione culturale. Come? Attraverso l’utilizzo di iniziative online, eventi in presenza e in streaming e il bookcrossing degli editori indipendenti.


La strada che stiamo percorrendo terminerà con la seconda edizione di Una Ghirlanda di Libri (settembre 2021), ma il cammino sarà costellato da appuntamenti e iniziative che sono già partiti e coinvolgono in maniera partecipativa autori ed editori passati e futuri. 


Diamo un po’ di numeri della prima edizione: 2 giorni di festival, oltre 2000 presenze, 42 espositori, 35 libri presentati, 90 iscrizioni al premio letterario con 10 premi assegnati, 11 importanti ospiti e 25 tra volontari e collaboratori che hanno operato per la buona riuscita della Fiera. Inoltre, la manifestazione è stata seguita con interesse da numerose testate giornalistiche (anche a carattere nazionale) e promossa su web, radio e tv.


La seconda edizione si arricchisce anche di nuove sezioni: una dedicata agli e-book, una specificatamente per gli audio-libri e una terza dedicata in particolare ai gialli e al noir.
La sede della fiera viene confermata nella prestigiosa Villa Casati Stampa di Soncino a Cinisello Balsamo, che nella scorsa edizione si è aperta per la prima volta al pubblico, mostrandosi in tutto il suo splendore. 


La manifestazione, che ha contribuito all’assegnazione a Cinisello Balsamo del titolo “La città che Legge” per il biennio 2020/2021, si inserisce nell’ampia offerta di eventi della città, e continuerà a contribuire e a caratterizzarsi come punto di riferimento culturale e di richiamo per il grande pubblico.

Comitato Organizzativo:

Associazione LeGhirlande

Lucia Esposito (Mondadori Bookstore Cinisello)

Manuela Barbara Lattuada (Sales Manager e Social Specialist, Cinisello Balsamo)

Stefania Gaia Paltrinieri (Designer e project manager, Cinisello Balsamo)

Lucia Esposito

Mi chiamo Lucia Esposito, faccio la libraia dal 2008 e sono la titolare del Mondadori Bookstore di Cinisello Balsamo, ma questo spazio letterario rappresenta un pezzo della storia della città.
Perché nasconderlo, sono un’inguaribile sognatrice, sempre alla ricerca di progetti da realizzare e quello di avere una libreria tutta mia era tra questi. 
Per me la libreria rappresenta un luogo di aggregazione dove i clienti non entrano solo per acquistare ma anche per dialogare e sorridere. Nel mio ‘angolo di paradiso’ tutto può nascere e tutto si può creare basta crederci... esattamente come Una Ghirlanda di Libri, un sogno che si sta realizzando.

Manuela Barbara Lattuada

Sales Manager da oltre 15 anni per case editrici e quotidiani online, sono una mamma, una nonna e una professionista instancabile e determinata. Nulla mi spaventa e non mi fermo fino a quando non raggiungo l’obiettivo che mi sono prefissata. Credo in quello che faccio e credo nel lavoro di gruppo anche grazie agli 11 anni di arti marziali che mi hanno formato nello spirito e nella mente. Ho alle spalle innumerevoli esperienze lavorative e ogni singola attività mi ha insegnato qualcosa, sia nel bene sia nel male. Oggi affronto la vita con determinazione e completa dedizione in quello che faccio: la riuscita della manifestazione Una Ghirlanda di Libri, ma anche di tutti i progetti che ho affrontato negli anni e andati a buon fine, ne sono la prova.
Le soft skill personali di cui vado fiera? Le mie origini milanesi, bergamasche e pugliesi, le capacità relazionali e comportamentali, la testardaggine (tanto che alcuni colleghi mi chiamano “Pit”, forma contratta del Pitbull), il sapermi adattare ad ogni situazione e infine l’ironia, il sapermi prendere in giro, ovvero la mia capacità di sorridere e divertirsi malgrado tutto, perché la vita non va sempre presa sul serio.

Stefania Gaia Paltrinieri

Designer nell'anima e nella vita da oltre trent’anni, amo sperimentare e mettermi alla prova. Adoro il mio lavoro, amo come si muove nel tempo (ho vissuto in pieno la transizione dalla matita al digitale) e io mi evolvo con lui. Nel lavoro e nella vita sono determinata, decisionista, piena di difetti del tutto trascurabili; persevero nel dichiarare che, nonostante tutto, ho «ancora quella forza che ti serve quando dici si comincia», citazione del mio cantautore preferito, Francesco Guccini. 
Sono anche un'appassionata per natura: mi interesso di ogni cosa, vivo per scrivere e fotografare ciò che mi sta intorno, mi nutro di anime e manga che mastico a colazione, pranzo e cena, e ogni tanto scendo sulla superficie di questo pianeta per collaborare con altri visionari come me.

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU INSTAGRAM

Associazione LeGhirlande | Via Frova 3 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)  - unaghirlandadilibri@gmail.com

Tutti i diritti sono riservati

logo-leghirlande-bianco.png