La Città si Racconta

Il progetto sulla città che unisce immagine e parola

Tutte le foto in Concorso

Il concorso fotografico "La città si Racconta", nato dall'incontro tra l'Associazione LeGhirlande e

Giuseppe Ricci (appassionato di fotografia), aveva l'obbiettivo di stimolare fotografi, amatori e comuni cittadini ad osservare la propria città con uno sguardo personale, chiedendo loro di raccontare attraverso le immagini lo spirito dei suoi luoghi. 
 

La risposta è andata ben oltre le aspettative, consegnando alla Giuria oltre 300 lavori suddivisi in tre categorie (I luoghi della città, Paesaggio e natura metropolitana e Fotografia creativa), un numero davvero interessante per un’iniziativa che è partita in sordina, in piena seconda ondata e che non ha potuto godere

di molta “libertà di movimento”.

 

Nonostante tutte le limitazioni, l’ITIS Cartesio di Cinisello Balsamo, grazie alla ormai consolidata collaborazione tra l’Associazione LeGhirlande, il Dirigente scolastico Dr.ssa Chiara Arena e la professoressa Simona Borella, ha trovato comunque il modo di proporre ai propri studenti il concorso fotografico che ha prodotto ben 43 scatti da parte delle classi 1aH e 3aC.

Il miglior lavoro di ciascuna classe verrà premiato con un premio in denaro, scaturito dal bando dell’associazione appositamente dedicato alle scuole. 
 

La Giuria selezionata è composta da figure professionali diverse ed eclettiche, ma con in comune la passione per l’immagine e il racconto di essa. Ecco i loro nomi: Stefania Gaia Paltrinieri, designer e appassionata di fotografia; Gabriele Marcarini, studente del NABA e grande appassionato di fotografia analogica, Daniela Carcano, famosa artista cinisellese, Manuela Cerri, fotografa professionista, Simona Borella, insegnante e appassionata d’immagine, Caterina Celada, fotografa di moda e ritrattista, Eugenia Ferrero, laureata in Beni Culturali, appassionata di racconti e ricercatrice estetica, Claudia Cangemi, giornalista professionista, Antonio Cremonesi, fotografo professionista, Giuseppe Ricci, titolare della pagina social “Il Bello di Cinisello Bslamo” e appassionato di fotografia, Ilaria Borraccino, fotografa professionista, Beatrice Curti, caporedattrice di Milano Weekend e fondatrice di Art Shapes.
 

Dalla selezione fatta, sono state scelte 10 immagini per categoria che andranno a formare la mostra fotografica che verrà proposta al pubblico nella due giorni di Una Ghirlanda di Libri, mentre sarà possibile visionare tutti i lavori nella pagina dedicata del sito unaghirlandadilibri.com. 
 

La cerimonia di premiazione, invece, si svolgerà sabato 25 settembre a partire dalle ore 20,30, nella

Sala degli Specchi a Villa Ghirlanda Silva, via Frova 10 a Cinisello Balsamo.

La città, il nostro vissuto

Questa è la nostra Città, il nostro territorio e in fondo anche la nostra vita.

Qui viviamo: alcuni ci sono nati, altri sono ci sono arrivati, altri ancora l'hanno scelta; alcuni ci lavorano e basta.

Ma tutti abbiamo una cosa in comune: ogni giorno calpestiamo i suoi marciapiedi, abitiamo le sue case, ci ripariamo dalla pioggia sotto i suoi edifici, entriamo nelle sue attività commerciali, percorriamo le sue vie e utilizziamo ciò che ci offre. 

Non importa se l'amiamo o l'odiamo, se ci piace oppure no.

Quello che ci accomuna tutti è che la viviamo e ne cogliamo ogni giorno l'essenza.

La guardiamo, la immaginiamo, magari ne abbiamo un ricordo, oppure la vediamo proiettata nel futuro. Ognuno di noi ne vede un pezzetto.

Ma tante frazioni formano un intero. Ogni immagine, ogni particolare, ogni emozione tradotta in immagine

riesce a delineare e definirci meglio cosa è la nostra Città.

Il progetto

La "Città si Racconta", il progetto di Una Ghirlanda di Libri che coinvolge diversi soggetti e diversi operatori del mondo dell'arte, del teatro e della scrittura professionale, ha il fine ultimo di realizzare un volume che racconti attraverso il connubio tra immagini e testi – poesie, novelle, racconti brevissimi – la città e si suoi dintorni. Il volume, che sarà impreziosito da contributi importanti di scrittori, fotografi, artisti del nostro territorio, vedrà la luce nella seconda metà dell'anno ed ospiterà anche i lavori scaturiti dal bando riservato alle scuole. Il volume rappresenterà un vero e proprio viaggio creativo dedicato al nostro territorio.

banner-03-concorso-Fotografico.jpg

Prima parte:
il concorso fotografico

Il concorso fotografico "La città si racconta", nato dall'incontro tra l'Associazione LeGhirlande e Giuseppe Ricci (appassionato di fotografia), ha l'obbiettivo di stimolare fotografi, amatori e  appassionati ad osservare la propria città per coglierne immagini che raccontino lo spirito dei suoi luoghi. Dalla selezione della Giuria (formata da artisti, fotografi professionisti, art director e giornalisti), verranno estratti 20 lavori che saranno utilizzati per la realizzazione di un volume dedicato alle città del nord Milano e in particolare di Cinisello Balsamo.

banner-03-concorso-scrittura.jpg

Seconda parte:
il concorso di scrittura creativa

La seconda parte del progetto "La Città si racconta" è rappresentato da un lavoro di scrittura creativa. Partendo da un workshop di tre ore che si terrà durante la Fiera del Libro di Cinisello Balsamo e dove si presenteranno i punti di partenza per un viaggio nella scrittura creativa, si proporrà un vero e proprio corso che permetta a coloro che lo vorranno di cimintarsi nell'interpretazione creativa delle immagini premiate dal concorso fotografico.

>> Prenota la partecipazione al Workshop

 

Come si struttura il concorso fotografico

Il Regolamento

Da un'idea di Giuseppe Ricci, creatore e amministratore della pagina social Il Bello Di Cinisello Balsamo, l’Associazione LeGhirlande lancia un concorso fotografico che si pone l'obbiettivo di stimolare fotografi, amatori e appassionati ad osservare la propria città per coglierne, con il proprio stile, immagini che raccontino lo spirito dei suoi luoghi.

Il tema ed i soggetti ripresi sono liberi, purché chiaramente riferibili alla città
di Cinisello Balsamo, nello specifico, e più in generale al Nord Milano.

Le categorie:

I luoghi della città (strade, persone, spazi urbani)
Paesaggio e natura metropolitana
Fotografia creativa ossia immagini in cui l’intenzione è puramente estetica, rivelando la visione soggettiva dell’artista – idea, messaggio, emozione – attraverso lo stile e la tecnica utilizzata (compresa una sequenza di immagini – massimo 5 – che raccontano una storia)
 

SCARICA IL REGOLAMENTO